UN'ASSISTENZA COSTANTE E CONTINUATIVA

DVR – Documento di Valutazione dei Rischi

La valutazione dei rischi è uno degli obblighi principali di ogni Datore di Lavoro (art.li 17, 28 e 29 D.Lgs 81/08). Per effettuare la valutazione dei rischi di una realtà lavorativa occorre individuare tutti i pericoli connessi all’attività svolta e quantificare il rischio, ossia la probabilità che ciascun pericolo si tramuti in danno, tenuto conto dell’entità del potenziale danno.

La valutazione dei rischi deve essere effettuata in forma scritta, elaborando un documento denominato “Documento di Valutazione dei Rischi” o “DVR”.

La SDS può elaborare le seguenti valutazioni:

  • Valutazione del Rischio delle Mansioni operative aziendali – D.lgs 81/08, art. 28
  • Valutazione del Rischio dei reparti aziendali – D.lgs 81/08, art. 28
  • Valutazione del Rischio da Movimentazione Manuale dei Carichi secondo il metodo NIOSH D.lgs 81/08, art. 168
  • Valutazione del Rischio Rumore ai sensi del D.lgs 81/08, art. 190
  • Valutazione del Rischio Vibrazioni ai sensi del D.lgs 81/08, art. 202
  • Valutazione del Rischio da Radiazione Ottiche Artificiali ai sensi del D.lgs 81/2008, art. 216
  • Valutazione del Rischio da Campi Elettromagnetici, D.lgs 81/08, art. 209
  • Valutazione del Rischio Chimico ai sensi del D.lgs 81/08, art. 223
  • Valutazione del Rischio Incendio ai sensi del D.M. 10 marzo 1998
  • Valutazione del Rischio ATEX, D.lgs 81/08, art. 290
  • Valutazione del Rischio Legionella, D.lgs 81/2008, art. 271 – Linee Guida 7 maggio 2015
  • Valutazione del Rischio Radon, D. Lgs. 230/95 così come modificato dal D.Lgs. 241/2000
  • Valutazione del Rischio Lavoratrici Madri, D.Lgs. 151/01
  • Valutazione del Rischio da videoterminali, D.lgs 81/08, art. 174
  • Piano di gestione del primo soccorso ai sensi del DM 388/03
X